« Torna indietro

giudice del lavoro

Il figlio non diventa padre e loro gli fanno causa: la storia di una coppia di indiani

La coppia di indiani ha intimato al figlio di renderli nonni entro un anno.

Pubblicato il 13 Maggio, 2022

Sono passati appena sei anni dal matrimonio del figlio, ma ancora la possibilità di avere un nipotino non vede la luce. E’ la storia di un coppia di indiani, Sanjeev e Sadhana Prasad, rispettivamente di 61 e 57 anni.

Causa al figlio

Per questo motivo e in particolar modo per la delusione provata per tutto ciò i due hanno deciso di fare causa al loro unico figlio citandolo in giudizio nello stato di Uttarakhand, nell’India settentrionale. Nello specifico la coppia chiede al proprio figlio che dia a loro un nuovo erede entro un anno e nel caso ciò non dovesse avvenire i due pretendono un risarcimento di 615mila euro.

L’accusa rivolta

Il motivo giuridico per il quale è stata fatta causa al figlio è quello di molestia mentale, in quanto il 61enne avrebbe speso tutti i suoi risparmi per mantenere il figlio fin quando non trovava lavoro e per consentirgli di diventare pilota. Oltre a ciò la coppia ha raccontato anche di aver organizzato il suo matrimonio nel 2016 in un albergo a cinque stelle, il tutto nella speranza di avere il prima possibile un nipote con cui giocare. La nascita di un nipote con cui poter giocare diventerebbe, secondo quanto detto dalla coppia, un modo per alleviare il dolore che si sta provando, mentre il loro avvocato ha detto che loro aspettano il nipote da diversi anni. Intanto l’udienza è fissata per il prossimo 15 maggio e il figlio si dovrà difendere anche dall’accusa di bancarotta.

x