« Torna indietro

Mineo, aveva un vero e proprio arsenale in casa. Arrestato 43enne e sequestrate decine di armi

Pubblicato il 3 Marzo, 2022

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Palagonia hanno arrestato in flagranza di reato un 43enne del posto in quanto gravemente indiziato di detenzione abusiva di armi clandestine e di munizioni

L’attività, articolata in un servizio di contrasto all’illegalità diffusa ed in particolare alla detenzione abusiva di armi, si è svolta nel territorio della giurisdizione di competenza attraverso il compimento di diverse perquisizioni domiciliari.

I militari hanno controllato diverse abitazioni e, in particolare, quella del citato individuo, rinvenendo una pistola calibro 8 marca Walther modello PPK con matricola (già in dotazione alle forze di polizia della Germania Ovest), nonché, all’interno di un casolare adiacente alla medesima abitazione e sempre nella disponibilità dell’uomo, una pistola calibro 9×18 marca Makarov modello HM27 (già in dotazione alle forze di polizia russe), oltre ad un fucile automatico marca Beretta con matricola abrasa.

La perquisizione nel casolare ha altresì consentito ai militari di rinvenire numerose munizioni: 31 proiettili calibro 9×18, 33 per carabina a pallini 9×21, 1 per revolver calibro 38, 50 cartucce calibro 16, nonché 76 calibro 12.

Inoltre, all’interno di una cassaforte posta nell’abitazione sono stati rinvenuti, sebbene regolarmente detenuti dalla madre ma nella disponibilità del 43enne, 5 fucili tra cui una carabina calibro 22 marca Beretta, un fucile a caricamento singolo marca S. Etienne calibro 24, un fucile a doppietta marca Ager – Chocherill calibro 16, un fucile marca Beretta calibro 12 e un fucile a retrocarica calibro 12 oltre a 17 cartucce calibro 16.  

Le armi, tutte sequestrate e perfettamente funzionanti, saranno inviate al RIS di Messina per verificarne il loro eventuale utilizzo in eventi delittuosi.

Il giudice ha convalidato l’arresto, disponendo la sottoposizione dello stesso alla misura cautelare degli arresti domiciliari.