« Torna indietro

Misterbianco, celebrata festa di S.Sebastiano protettore Polizia Municipale con santa messa

La festa di S.Sebastiano si è limitata alla celebrazione della messa da parte del parroco Giovanni Condorelli.

Pubblicato il 21 Gennaio, 2022

Con la celebrazione della santa messa nella Chiesa Madre di Misterbianco il corpo di Polizia locale ha celebrato la festa di S. Sebastiano protettore dei vigili urbani. Un appuntamento annuale che serve anche a tracciare il bilancio dell’anno appena trascorso e le difficoltà incontrate per coprire tutti i servizi del territorio con un personale esiguo oltre all’emergenza Covid, che ha ridimensionato l’attività.

Purtroppo l’organico in seguito al pensionamento di diversi agenti è ormai ridotto a meno di venti unità per un territorio vasto con cinque quartieri di periferia e oltre cinquantamila abitanti e nel 2021 a fronte dei pensionamenti sono arrivate solo tre unità di personale in più attivando la procedura di mobilità da altri comuni.

Quest’anno proprio in seguito all’emergenza Covid la ricorrenza del patrono dei Vigili urbani è stata limitata solamente alla celebrazione della messa da parte del parroco Giovanni Condorelli.

Alla cerimonia hanno preso parte l’assessore alla Polizia Locale, Giuseppe Bongiovanni, in rappresentanza del sindaco Marco Corsaro impegnato fuori sede, l’assessore al Bilancio Aldo Parrinello, il consigliere Alberto Vazzano, gli ex sindaci Salvatore Saglimbene e Ninella Caruso, gli agenti del Corpo municipale di Polizia con la comandante dott. Stefania Tinnirello e rappresentanti di varie associazioni culturali e di volontariato.

x