« Torna indietro

Covid 16 febbraio in Sicilia, raddoppiati i contagi in 24 ore. Nell’Isola, da ieri, vaccinati “solo” in 5283

Dai dati del Bollettino del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, in Sicilia si sono diagnosticati 625 nuovi casi di coronavirus, il Bollettino di ieri faceva segnare 332 casi. Si devono registrare 22 persone decedute. La crescita siciliana segue un trend nazionale anch’esso in risalita.

Dai dati del Bollettino del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, in Sicilia si sono diagnosticati 625 nuovi casi di coronavirus, il Bollettino di ieri faceva segnare 332 casi. Si devono registrare 22 persone decedute. La crescita siciliana segue un trend nazionale anch’esso in risalita.

22.868 i test processati che non sono certo il doppio di quelli effettuati ieri 18637, crescono – quindi – le preoccupazioni tra gli esperti perché nell’Isola da gennaio circola la variante inglese del virus.

33.317 siciliani restano in isolamento domiciliare (ieri erano 33.349), 1.005 pazienti sono ricoverati in ospedale (ieri erano 1.035) di cui 158 ricoverati in Terapia Intensiva (ieri erano 165).

672 i guariti.

La distribuzione nelle province.. 292 nuovi casi a Palermo, 165 Catania, 58 Siracusa, 38 Messina, 36 Agrigento, 14 Trapani, 12 Caltanissetta, 7 Ragusa, 3 Enna. 

I vaccinati in Sicilia. Ad oggi i siciliani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino sono 235267, le scorte ammontano a 304235. Il Bollettino di ieri registrava 229984 vaccinati, quindi – nelle ultime 24 ore – sono stati somministrati “solo” 5283 dosi di vaccino.

La situazione in Italia. Sono 10.386 i positivi al coronavirus nel nostro Paese, nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 7.351). Le vittime sono 336, ieri erano state 258. Sono stati 274.019 i test effettuati (ieri erano stati 179.278, circa 95 mila in meno) quindi, il tasso di positività è del 3,8%, a fronte del 4,1% di ieri (-0,3% in 24 ore).

x